fbpx

Che cos’è il Taekwondo?

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Dare una definizione di quest’Arte Marziale, non è facile, poiché non è soltanto un metodo di autodifesa basato sull’uso di pugni e calci, ma implica uno stile di vita volto alla conoscenza del proprio io.

Letteralmente la parola coreana Tae Kwon Do, divisa nei tre ideogrammi, significa “arte di calciare in volo e colpire di pugno”.

Dal punto di vista pratico questa conoscenza approfondita di sé stessi, si estrinseca attraverso un duro allenamento fisico, dove ogni praticante deve cercare in sé stesso la forza del miglioramento fisico, mentale e spirituale.

L’approccio al TaeKwon-Do è diretto e semplice, la sua vera forza deriva dalla sua apparente semplicità. I suoi movimenti riflettono il moto dell’onda del mare, sono fluidi, senza bruschi arresti, si coniugano in un’ armonia di tecniche che nascono l’una dalla fine dell’altra.

La filosofia del Taekwon-Do ha come fondamento l’etica, la morale, le norme spirituali attraverso le quali gli uomini possano convivere armoniosamente insieme. Le parole stesse del “padre” del Taekwon-Do, il Gen. CHOI HONG HI, ci aiutano a capire meglio:

 

“Spero sinceramente che attraverso il Taekwon-Do ogni uomo possa acquisire la forza sufficiente per arrivare ad essere il guardiano della giustizia, opponendosi ai conflitti sociali e coltivando lo spirito umano al livello più alto possibile. E’ con questo spirito che mi sono dedicato all’arte del Taekwon-Do per tutti i popoli del mondo”

Prova GRATIS per 2 settimane

Scarica Ora il
Tuo Coupon